Dopo i 30 anni smettiamo di cercare novità musicali

Dopo i 30 anni smettiamo di cercare novità musicali

Un sondaggio promosso dal provider di musica in streaming Deezer rivela che intorno ai 30 anni smettiamo di cercare novità musicali.

Dopo i 30 anni smettiamo di cercare novità musicali. Secondo un sondaggio di Deezer, è questa l’età a partire dalla quale diminuisce la voglia di cercare nuovi artisti o esplorare nuovi generi musicali.

Il sondaggio è stato condotto su un campione di 1000 britannici con domande su preferenze musicali e abitudini di ascolto. Il 60% ha dichiarato di riascoltare ripetutamente le stesse canzoni, il 25% ha affermato di non volere ascoltare musica al di fuori dei propri generi preferiti.

Il picco di curiosità nella ricerca di nuova musica si ha intorno ai 24 anni. Il 75% del campione appartenente a questa fascia di età ha affermato di ascoltare almeno 10 nuovi brani a settimana. Il 64% ha dichiarato di scoprire almeno cinque nuovi artisti al mese.

Dai 24 anni in su, la capacità di restare al passo con le nuove tendenze musicali diminuisce, spegnendosi del tutto intorno ai 30 anni.

Tra le ragioni principali di questa “paralisi musicale” degli over 30 ci sono la troppa scelta disponibile (19%), gli impegni di lavoro (16%) e gli obblighi genitoriali (11%). Circa metà del campione, però, ha affermato che vorrebbe avere più tempo per scoprire nuova musica. Quindi, smettere di cercare novità musicali non dipende necessariamente dalla mancanza di interesse.

Si tratta di un piccolo sondaggio, ma i dati raccolti sono in sintonia con quanto dimostrato in alcuni studi scientifici, secondo i quali, in generale, gli esseri umani tendono a essere meno aperti con l’avanzare dell’età. Il nostro cervello tra i 12 e i 22 anni subisce diversi cambiamenti e si presta quindi meglio ad assimilare nuove esperienze musicali. Non bisogna trascurare inoltre l’aspetto psicologico che indurrebbe a collegare la musica più datata ai ricordi dell’adolescenza scatenando un vero e proprio effetto nostalgia.

[Fonte]